E l'India si inventa una città PDF Stampa E-mail
Gli Stati, le citta' e le mete - Le grandi metropoli
Lunedì 27 Giugno 2011 16:58

Lavasa è una città a circa duecento chilometri a sud di Bombay. Quando la sua costruzione sarà completata, sarà la prima città indiana interamente realizzata e governata da una singola azienda privata, la Hindustan Construction Company. TheAtlantic ne racconta la storia.

Lavasa si trova a circa duecento chilometri a sudovest da Bombay, la capitale della finanza e dell’intrattenimento indiano, e a circa ottanta chilometri da Pune, uno degli hub più importanti del paese per l’industria informatica e dell’animazione. Se tutto andrà secondo i piani, Lavasa ospiterà più di trecentomila abitanti in cinque distinti “paesi”. Avrà anche hotel di lusso, scuole, accademie sportive, campi da golf, studi d’animazione, aziende software, laboratori biotech, studi legali e studi d’architettura. In breve, sarà il centro di tutte le industrie della conoscenza dell’India. Gran parte di queste industrie devono ancora arrivare, ma i segnali sono promettenti: a Dasve, il primo dei cinque paesi di Lavasa che sono stati realizzati, e che dovrebbe essere completato entro la fine di quest’anno, le case sono già state quasi tutte vendute.

 

Continua su IlPost

 

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!