L'Ecofemminismo di Vandana Shiva PDF Stampa E-mail
Il Territorio - Ambiente
Domenica 20 Aprile 2014 06:59

Con questo articolo, lo scorso 7 Aprile é inziata la collaborazione con La Stampa- Tuttogreen di Vandana Shiva, una delle più autorevoli voci mondiali in difesa della natura e della sua biodiversità, ecologista e attivista, scienziata e filosofa.

Vandana ShivaDurante gli ultimi quattro decenni, ho prestato servizio presso diversi Movimenti ecologisti popolari, iniziando dallo storico Movimento Chipko (Hug the Tree Movement), nella mia regione dell’Himalaya centrale.

In ogni Movimento con cui abbia collaborato, erano le donne a guidare le azioni, ed erano le donne che sostenevano le iniziative per proteggere la terra e le fonti del loro sostentamento e reddito.
Le donne di Chipko stavano proteggendo le loro foreste perché la deforestazione e il loro eccessivo sfruttamento stavano portando ad alluvioni e siccità, a frane e disastri, a scarsità di carburante e di foraggio. Stavano portando alla sparizione di sorgenti e torrenti, forzando le donne stesse a camminare più a lungo e più lontano per approvvigionarsi di acqua.

Il paradigma dominante della silvicoltura è basato sulle monoculture di specie commerciali, e le foreste sono viste come miniere di legname, che producono profitti e reddito. Le donne di Chipko hanno insegnato a me e al mondo che il reddito e i profitti legati al legname non erano i veri prodotti della foresta. I suoi veri prodotti erano il suolo, l’acqua e l’aria pura.

 

Continua su Madre Terra - LaStampa

 
Guida India feed

Cerca su GuidaIndia

Mappa interattiva

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!